50 TRA I MIGLIORI MAESTRI ITALIANI A GENOVA PER IMPARARE E INSEGNARE A PREVENIRE LA VIOLENZA

 COMUNICATO STAMPA

DIFESA PERSONALE:
50 TRA I MIGLIORI MAESTRI ITALIANI A GENOVA PER IMPARARE
E INSEGNARE A PREVENIRE LA VIOLENZA

L’uomo superiore non dimentica il pericolo quando vive nella sicurezza

Luglio 2012 – Domenica 1° luglio, si terrà un eccezionale incontro tra i 50 migliori maestri italiani di difesa personale. Sotto l’egida risoluta e carismatica del Maestro Marco Morabito, un pubblico selezionato sarà eccezionalmente ammesso agli allenamenti finali e alle dimostrazioni più spettacolari.
Si tratta di un’occasione imperdibile per avvicinarsi al mondo della difesa personale dove il Maestro Morabito è oggi un esponente di massimo rilievo. Morabito si è difatti contraddistinto a livello mondiale per essere pluripremiato insegnante di tecniche di difesa personale e fondatore di un metodo di combattimento che porta il suo nome (Sytema Morabito).
Chi è Morabito
Morabito, oltre a essere istruttore di krav maga, di kapap e di molte altre discipline da combattimento e arti marziali, è stato recentemente premiato a Soest in Germania alla Martial Arts Assotiation – International come uno dei migliori maestri in Europa alla presenza di 500 maestri di 120 paesi del mondo. Inoltre, Morabito sarà ancora uno dei protagonisti al prossimo MMA Hall of Fame di Los Angeles di ottobre 2012 come fondatore del suo sistema di difesa personale basato sulle tecniche da combattimento russo, appunto il Systema Morabito.
La sicurezza per tutti
Le tecniche di Morabito si caratterizzano sia per la loro facilità e velocità di apprendimento, sia per la loro indiscutibile efficacia. Il Maestro genovese, infatti, ha studiato per oltre quindici anni con gli istruttori militari israeliani e russi in modo da carpire le metodologie da combattimento sviluppate in scenari di guerra per aiutare la popolazione a difendersi.
Cecenia e Palestina vedono le popolazioni, ancora oggi, coinvolte in un clima di violenza condiviso da tutti i componenti della società. Da questa emergenza, governi e organizzazioni private hanno ideato metodologie di combattimento efficaci per individui di qualsiasi età e tipologia fisica, atte a garantire la sicurezza della propria persona. Grazie a queste discipline anche gli anziani con i fisici più esili, le donne più aggraziate o i bambini, sono stati messi in condizioni di imparare a sviluppare la propria aggressività come un’arma invincibile.
Pur non vivendo in contesti tanto sofferti, fortunatamente, anche nelle nostre strade può succedere di sentirsi intimiditi, minacciati o aggrediti. L’insegnamento di questi maestri rivela come la prevenzione della violenza sia l’espediente più saggio per la sicurezza del proprio spirito in qualsiasi situazione.
Genova: un centro di eccellenza per le tecniche di difesa personale
Questa prima domenica di luglio, Genova sarà dei poli principali dello studio delle tecniche di difesa personale. Del resto, il capoluogo ligure è già la sede delle più prestigiose palestre dedicate allo studio e allo sviluppo delle tecniche interdisciplinari tra le arti marziali.
Questi ritrovi, obbligatori per i maestri e per i professionisti del settore sicurezza, sono un’opportunità eccezionale anche per chi percepisce l’importanza di sapersi difendere dai rischi delle nostre strade.
Per questo motivo, questo incontro sarà aperto al pubblico domenica 1° luglio dalle ore 14 alle 19 solo per un numero limitato di persone che potranno prenotarsi al numero 335/ 5686442.

Informazioni e prenotazioni:
Palestra de Scalzi Polacco, Via Tollot n.4 – Genova – tel. 335/ 5686442 -
e- mail: info@internationalkravmaga.com